Arredare con le fotografie: trasforma i tuoi ricordi in opere d’arte

Le tue fotografie preferite possono trasformarsi in veri e propri complementi d’arredo. Nella nostra breve guida ti aiuteremo a capire come disporle e in quali ambienti posizionarle per ottenere un risultato finale sorprendente.

Hai mai pensato di arredare la tua casa (o il tuo ufficio) con le fotografie?
Per dare un tocco personale e creativo il nostro consiglio è di trasformare l’ambiente domestico in una piccola galleria dove esporre le tue fotografie preferite.

Il giorno delle nozze, la nascita di un bambino, i viaggi e i momenti più speciali della tua vita possono così diventare delle bellissime opere d’arte da ammirare ogni volta che vorrai e ammirate da chi verrà a trovarti.

Nella nostra fotogallery una raccolta di idee per trovare l’ispirazione.

Fotografie. Su quale supporto stamparle?

Grazie ai nostri strumenti creativi puoi trasformare in pochissimi click la tua foto in una fantastica opera d’arte, su tela, intelaiata a mano e stampata su cotone naturale, o su un elegante pannello fotografico in Forex, oppure ancora, puoi scegliere di stampare i tuoi scatti più riusciti su un’indistruttibile lastra in alluminio Chromaluxe (ideale anche per gli ambienti esterni).

Gioca con le geometrie, sfrutta spazi insoliti e crea abbinamenti audaci.

Dove mettere le tue stampe?

La tua casa racconta la tua storia.

Camera da letto e salotto sono da sempre gli ambienti ideali dove appendere stampe, anche di grandi dimensioni. Come ad esempio una foto su tela che può raggiungere un formato di 100 cmx100 cm o un Chromaluxe che ti lascia senza fiato ogni volta che lo guardi per la ricchissima gamma cromatica, i colori brillanti e la nitidezza.

foto su tela, arredare con le foto. ilfotoalbum

La sala da pranzo è il luogo privilegiato dove la famiglia si riunisce non solo per le occasioni speciali. Qui puoi pensare di creare un “gallery wall” mescolando foto vecchie e foto nuove di famiglia, che raccontano momenti diversi vissuti insieme. Per garantire una maggiore uniformità ti consigliamo di stampare tutte le tue foto di famiglia in bianco e nero.

La cucina è senz’altro uno degli ambienti più vissuti. Se è anche spaziosa puoi pensare di appendere ricordi divertenti che puoi abbinare al colore dei mobili.

Se hai delle foto a tema puoi pensare di appenderle anche in bagno.
Così, ogni mattina, ci sarà una bella immagine a metterti di buon umore e a farti iniziare la giornata con il sorriso. L’ambiente è decisamente umido pertanto il supporto più indicato è il Chromaluxe.

E non dimenticare la cameretta dei bambini!
Anche qui puoi appendere le foto dei loro primi giorni di vita oppure creare un collage di foto che ritraggono gli affetti più cari: i tuoi figli con i loro amici del cuore, la famiglia e perché no? Anche insieme ai fedeli animali di casa.
Periodicamente puoi aggiungere o sostituire alcune foto.
Puoi utilizzare pannelli oppure stampe su tela di vari formati che potrai appoggiare anche sulle mensole o sui mobili.
Per stupire non solo i tuoi ospiti ma anche i tuoi figli che potranno vedere come erano da piccoli e via, via, come sono cambiati, crescendo.

Consigli pratici:

Arredare con le foto spazi piccoli e intimi

Negli spazi in cui il punto di vista per la visione delle immagini è estremamente ridotto consigliamo di appendere le foto di piccole dimensioni e diversi formati, una accanto all’altra secondo una disposizione caotica, non ordinata. L’effetto è quello nostalgico dei salotti di tanto tempo fa. Non distanziare troppo le tue fotografie perché se superi i 15 cm tra una e l’altra, romperai la sensazione di gruppo. In questo caso ti consigliamo anche di selezionare un numero dispari di foto.

arredare con le foto, galleria, ilfotoalbum

Arredare con le foto grandi spazi. Lo stile espositivo della galleria d’arte.

Se la tua sala o il tuo soggiorno sono ampi, stampa le tue fotografie in grandi dimensioni, dello stesso formato e con la stessa finitura. Disponile alla medesima distanza, l’una accanto all’altra. Otterrai un effetto sobrio, elegante che si sposa perfettamente con gli ambienti arredati in stile moderno e minimalista.

arredare con le foto, galleria, gallery wall, ilfotoalbum

Desideri creare un gallery wall?

Ecco alcuni suggerimenti da seguire passo passo:

  • Scegli un numero adeguato di foto che abbiano le stesse dimensioni, meglio se trattano un tema comune oppure hanno le medesime tonalità di colore
  • Se ti sembra tutto troppo omogeneo puoi creare un effetto sorpresa introducendo un elemento imprevisto. Una fotografia dello stesso formato ma con colori completamente diversi, per esempio.
  • Stampa prima le tue foto a casa per farti un’idea dell’effetto che potrebbero fare
  • Assicurati che il tuo gallery wall sia illuminato in modo adeguato, preferibilmente dall’alto
  • Ordina le tue stampe sugli stessi supporti

.

I nostri consigli ti sono stati utili?
Hai domande in merito?
Scrivici nei commenti.

Scrivi un commento